eBookService.net - Home Page
|
|
|
|
76.932 LETTORI ISCRITTI
Cacocrazia e malapolitica italiana di Michele Sgro - eBook offerto da eBookService.net
ISCRIVITI GRATIS E ACCEDI SUBITO A 1248 EBOOKS COMPLETAMENTE GRATUITI
PUBBLICA GRATIS I TUOI LIBRI E RICEVI COMMENTI E VOTI DAGLI ISCRITTI
PROMUOVI GRATIS I TUOI LIBRI GIA' PUBBLICATI CON ALTRE CASE EDITRICI A 76.932 LETTORI
CATEGORIE
|
SCHEDA EBOOK
|
CERCA LIBRO/AUTORE
informazioni per scrittori autori libri ebook
informazioni per case editrici editori libri ebook
» TUTTE LE CATEGORIE
» LIBRI GRATIS
ULTIMI COMMENTI
Book Strategy...
buongiorno sono interessato alla lettura di que...
Risonanze
Bravo Gio, bel lavoro, Comlimenti Luigi
LA FOTOGRAFIA...
L'opera è molto chiara, semplice e tecnica...
Le Più Belle ...
L'autore ha voluto omaggiare un complesso ...
Dolci pensier...
Credo che l'autore abbia scritto questo vo...
Come smettere...
non si riesce a scaricare
L'uomo i...
ottimo Luigi.
Cacocrazia e malapolitica italiana
Pubblicato da:
Inserito: 01 Sep 14 / Pagine: 50
Lingua: Italiano / Genere: Politica-Economia
Formati:
Licenza:
Copyright - Tutti i diritti riservati
Prezzo: 3.49 €
*Devi Iscriverti ed effettuare l'Accesso
Voto():
N°voti:
0
Vota *

DESCRIZIONE


Discutere di politica con un politicante è come parlare di religione con un prete o di psichiatria con un matto. Non ci si comprende perché si usano linguaggi diversi e inconciliabili. E, al di la dei linguaggi, sono proprio gli scopi materialmente perseguiti dai professionisti della politica ad essere inconciliabili con i principi pubblicamente sbandierati.

Per chi vive di politica e nella politica, e ci sta dentro ottimamente bene, il partito è come una mamma che elargisce a piene mani incondizionata protezione. Una divinità tutelare che non nega mai una poppata dalle mammelle gonfie di soldi e non lesina ai protetti la sua manna di benefici, mazzette e fondi neri, che piovono dal cielo (talvolta all’insaputa del beneficiario!) come il cibo divino pioveva sulle teste dei biblici padri del deserto.

Perciò queste pagine sono rivolte ai normali cittadini, laici e profani, non addetti ai lavori e non contaminati dal germe della politica; uomini “qualunque” che da piccoli non hanno mai fatto il capoclasse e da adulti non hanno mai collezionato neanche un’offerta di candidatura al consiglio di paese o di circoscrizione. Segno che nessuno li ha mai considerati abbastanza disonesti e scellerati per poter accedere alla casta, sia pure a livello infimo.

Ma in questo caso l’esclusione non deve dispiacere. Non è vero, come può esser comodo far credere, che la politica sia un’arte o una scienza; non è arte perché non cerca e non trova il bello, e neanche il buono; non è scienza perché non aumenta le conoscenze, perseguendo invece utilità e interessi di parte. È una pratica trucida e immonda, molto vicina al borseggio e al furto con destrezza. Richiede certamente delle abilità (come rubare, profittare, mentire, ingannare, etc.), ma sono attitudini che la gente dabbene non coltiva e tralascia volentieri di affinare. Anche se, così agendo, i buoni cittadini si autoescludono dalla competizione e si lasciano governare dagli individui più infidi e ignobili: i “peggiori” della società, i politici appunto.
Le persone sane e specchiate non si esaltano a tagliare nastri e baciare bandiere, non godono a deporre corone sulle lapidi dei caduti, soprattutto non entrano in lizza con i politicanti. In tal modo si autoescludono dall’agone politico, ma, quand’anche non lo facessero, verrebbero comunque prontamente emarginate dai competitors più furbi e spregiudicati.

È per questo che “il partito degli onesti”, da molti vagheggiato, non ha la minima possibilità di affermarsi nella nostra “serva Italia”. Ostano le caratteristiche antropologiche di fondo che distinguono il politicante dalla persona onesta, in primis la capacità e la disponibilità a utilizzare strumenti demagogici atti ad attrarre il consenso degli elettori, soprattutto quello dei “moderati” e degli sprovveduti che tendono a votare in modo diametralmente contrario ai propri interessi di classe.

L’esito finale è comunque prevedibile e scontato: vince sempre il peggiore dei contendenti, quello che usa al meglio la menzogna e la demagogia. Tra tutte le forme di governo individuate dai filosofi, si può pragmaticamente operare una reductio ad unum: la cachistocrazia, il governo dei peggiori, o più semplicemente la cacocrazia, il cattivo governo, male endemico, e purtroppo non estirpabile, del nostro Paese.
Non ci sarà vero progresso fin quando non si porrà un argine civile alla prepotenza politica. Occorre che i buoni cittadini si impegnino in una strenua resistenza antipolitica. Forse non si otterrà il buongoverno da tutti desiderato, né il governo dei sapienti immaginato da Platone (contradictio in terminis perché il vero sapiente non aspira a governare), ma si potrà sperare in un governo del meno peggio, unica possibile, e piuttosto rara, alternativa al governo dei peggiori.

COMMENTI
Ciao
IL TUO COMMENTO QUI:
Anonimo
Per poter postare un commento relativo a questo eBook devi essere iscritto e devi aver effettuato l'accesso al sito.
ANNUNCI
12 LIBRI A CASO
ONDE
ONDE
Filippo e Florencia si incontrano per caso in un giorno d'estate ed è sufficiente uno sguardo a fare capi...
doc
Gratis
Massimo. Spesso alla cattiveria si ...
Massimo. Spesso alla cattiveria si ...
L'opera racconta dell'odioso delitto del rapimento che tratta l'uomo alla stregua di un animale...
doc
10.00 €
100 Domande e 100 Risposte Sulle Di...
100 Domande e 100 Risposte Sulle Di...
eBook 100 Domande e 100 Risposte Sulle Diete Perché Si Ingrassa ? Perché Cominciare Una Dieta ? Una ...
doc
6.90 €
Poesie inedite. E storie in prosa
Poesie inedite. E storie in prosa
Una sessantina di poesie, incluse quattro «liriche per S. A.» (Sibilla Aleramo), mezza dozzina di “storie in p...
doc
3.00 €
Un'effimera eclissi
Un'effimera eclissi
Matthew, rinato angelo a seguito della propria morte, disattende il volere divino e sceglie, invece, di veglia...
doc
0.99 €
Teatro milanese. Paolo Bonecchi
Teatro milanese. Paolo Bonecchi
«Paolo Bonecchi ci ha dato con la sua Compagnia tutti i lavori del vecchio teatro milanese e un numero ragguar...
doc
3.00 €
Futuro !
Futuro !
In un giorno perso nella notte dei tempi una misteriosa e mitica organizzazione chiamata semplicemente Agenz...
doc
15.50 €
Peccato in Paradiso
Peccato in Paradiso
"Il visconte è un dissoluto, nient'altro che un seduttore pieno di debiti. Se ti lascerai incantare ...
doc
0.99 €
Lo strano caso del Dottor Chances
Lo strano caso del Dottor Chances
Che accadrebbe se l'altezza di tutte le creature animali (anche l'uomo) si riducesse di 10 volte? E&...
doc
10.00 €
La Canzone del Vento
La Canzone del Vento
“Il tempo non guarisce, non è un medico e nemmeno uno sciamano. Il tempo fa soltanto ciò che apparentemente p...
doc
3.99 €
Pesci nostrani del Ferrarese. 20 im...
Pesci nostrani del Ferrarese. 20 im...
Questo raro volume, Pesci nostrani del Ferrarese. 20 immagini, fa parte di una imperdibile accoppiata. L’altro...
doc
3.00 €
Sherlock Holmes. Uno studio in ross...
Sherlock Holmes. Uno studio in ross...
Uno studio in rosso (A Study in Scarlet) è il primo romanzo di Arthur Conan Doyle sulle avventure del celebre ...
doc
3.00 €
La registrazione ti darà il diritto di scaricare o acquistare qualsiasi opera, di votare gli ebooks e di commentarli liberamente. Inoltre potrai a tua volta pubblicare tutti gli eBooks che vorrai, gestirne le modalità di vendita (dal sito del tuo editore, da un tuo sito o blog, da un servizio di file sharing ecc...). Potrai inoltre contattare altri utenti ed essere a tua volta contattato, se lo vorrai. Il tutto in completa libertà ed in maniera gratuita al 100%. Nessuna spesa di registrazione, nessuna commissione sulle vendite e nessun limite numerico di pubblicazioni.
Ebookservice.net è una vetrina gratuita a disposizione di tutti.
eBookService.net - Copyright dal 2012 © - P.IVA 01126570256