eBookService.net - Home Page
|
|
|
|
69.189 LETTORI ISCRITTI
Da Pazuzu a Labeone di Silvio Bosco - eBook offerto da eBookService.net
ISCRIVITI GRATIS E ACCEDI SUBITO A 1021 EBOOKS COMPLETAMENTE GRATUITI
PUBBLICA GRATIS I TUOI LIBRI E RICEVI COMMENTI E VOTI DAGLI ISCRITTI
PROMUOVI GRATIS I TUOI LIBRI GIA' PUBBLICATI CON ALTRE CASE EDITRICI A 69.189 LETTORI
CATEGORIE
|
SCHEDA EBOOK
|
CERCA LIBRO/AUTORE
informazioni per scrittori autori libri ebook
informazioni per case editrici editori libri ebook
» TUTTE LE CATEGORIE
» LIBRI GRATIS
ULTIMI COMMENTI
Altra Medicina
ottimo libro con buoni consigli alimentari
L'anatem...
tema bellissimo. Essendo credente e amante di G...
L'anatem...
tema bellissimo. Essendo credente e amante di G...
L'anatem...
Trama davvero interessante! Lo acquisterò.
Vittorio Vale...
Come tutte le opere di Domenico Borsella, autor...
L'anatem...
Senza ombra di dubbio, l'idea di fare un l...
L'anatem...
Una parola: i.n.t.r.i.g.a.n.t.e !
L’Impero d�...
La presentazione della saga che ho consultato s...
100 Barzellette
Mi piaccono queste barzelette. Di certo, non tu...
L’Impero d�...
Il libro è disponibile in tutti i formati. A qu...
L’Impero d�...
Ciao ma non hai il libro in ebook?
Da Pazuzu a Labeone
Pubblicato da:
Inserito: 06 Oct 17 / Pagine: 117
Lingua: Italiano / Genere: Romanzi-Racconti
Formati:
Licenza:
Copyright - Tutti i diritti riservati
Prezzo: 5.99 €
*Devi Iscriverti ed effettuare l'Accesso
Voto():
N°voti:
0
Vota *
DESCRIZIONE

«riscoprire in sé il Sud e tendere sopra di sé un chiaro, splendido, misterioso cielo del Sud; riconquistare la salute meridionale e la riposta potenza dell'anima; diventare gradualmente più vasti, più sovranazionali, più europei, più sovraeuropei, più orientali, infine più greci - giacché la grecità fu la prima grande unificazione e sintesi di tutto il mondo orientale e appunto perciò l'inizio dell'anima europea, la scoperta del nostro “mondo nuovo”: - per chi vive sotto tali imperativi, chissà cosa potrà mai capitargli un giorno? Forse appunto un nuovo giorno»
Nietzsche

Da “Pazuzu a Labeone”, ovvero come mi piace definirlo: “Rapsodie mediterranee”, dall’una all’altra velocemente, senza soluzioni di continuità, cadendo dall’una sull’altra senza freni e senza tempo per riflettere come in una fuga precipitosa ma che segue un percorso necessitato, un storia già scritta dalla quale non si può sfuggire.
Attraverso i deserti e le ingiustizie si sciolgono le illusioni, dal caos sorge un nuovo senso di giustizia e il riconoscersi nella ricerca della libertà.
Da un’intuizione all’altra, da un fallimento all’altro si sciolgono anche le speranze del fuggitivo per, finalmente, farsi, essere speranza; speranza di giustizìa, speranza di porre fine alla fuga da Pazuzo, il demone pestilenziale.
Il fuggitivo è ormai solo, ha perso tutti i legami con la terra da cui proviene, egli stesso non vuole essere che nulla, che desiderio di morte e se non fosse per la sua silente compagna ci sarebbe anche riuscito. Ma la presenza del femminile lo salva, aspettandolo, offrendogli segni ma soprattutto non abbandonandolo mai nonostante la sua ignoranza.
Doveva attraversare tutto, perderlo per poterlo riacquistare, doveva sentirsi senza identità per poterne avere una, una che comprendesse ogni intuizione, tutte essendo legate indissolubilmente, tutte richiamandosi e combattendosi furiosamente, ma così doveva essere per tornare ad essere uno, per tornare ad essere tutto e per riflettervi senza più fuggire.
Alla fine scopre Labeone, scopre l’accettazione della vita che cambia e del nostro dovere di interpretarla senza tradirla, senza favori o concessioni verso il potere, proprio come si dice che fosse Labeone.
Ma Labeone non è la fine, non è il trionfo della libertà su Pazuzu, Labeone è un altro inizio, un inizio di altre ingiustizie, di altri fallimenti sulle vie di un Pazuzu mai del tutto perdente perchè Pazuzu non è solo il demone dei crimini efferati e della pestilenza dell’ingiustizia essendo esso anche il demone protettore delle donne incinte e quindi della vita che Pazuzu e Labeone rappresentano portando senpre con sè, viventi, i loro opposti in un continuo interscambio senza il quale non resterebbe che il desiderio di morte.

COMMENTI
Ciao
IL TUO COMMENTO QUI:
Anonimo
Per poter postare un commento relativo a questo eBook devi essere iscritto e devi aver effettuato l'accesso al sito.
ANNUNCI
12 LIBRI A CASO
Il ritorno (abstract)
Il ritorno (abstract)
Nibiru, il dodicesimo pianeta del nostro sistema solare, ha un'orbita estremamente ellittica, retrograda ...
doc
Gratis
I toni del grigio
I toni del grigio
Tre giovani, nati durante e alla fine della prima guerra mondiale, si trovano ad affrontare la seconda, ciascu...
doc
Gratis
Non c'è niente che fa male cos...
Non c'è niente che fa male cos...
Lei è Caterina, una giovane donna che all’età di sei anni ha visto infrangersi la propria infanzia. La persona...
doc
Gratis
"Foglie al Vento" : 200 &...
"Foglie al Vento" : 200 &...
Aforismi, Pensieri e Detti personali (seconda serie), concentrati in 200 "minime" che potrebbero rap...
doc
Gratis
Split
Split
Il collasso della civiltà, provocato da sconquassi climatici, contaminazione radioattiva, inquinamento estremo...
doc
Gratis
Tutte le finestre della mia vita
Tutte le finestre della mia vita
Abitano, un palazzo di Napoli, un magistrato misantropo e una sassofonista che non dà più concerti, una bambin...
doc
7.99 €
Duecento modi per risparmiare 2000 ...
Duecento modi per risparmiare 2000 ...
Il libro di Andrea Benedet che insegna a gestire con intelligenza il proprio patrimonio e a risparmiare denaro...
doc
5.02 €
Dizionario Di Odontoiatria
Dizionario Di Odontoiatria
Per rispondere alle esigenze in continuo aumento da parte di odontoiatri, igienisti dentali e assistenti, il D...
doc
11.99 €
Santa Rosa da Viterbo
Santa Rosa da Viterbo
Santa Rosa diventa, dunque, non soltanto eroina di virtù teologali ma fervido esempio di pace e lealtà, a valo...
doc
7.50 €
La fonte della tua ricchezza
La fonte della tua ricchezza
È risaputo che i ricchi hanno nei confronti dei soldi un atteggiamento molto diverso dai poveri. Immaginate co...
doc
2.99 €
Una notte a Wirikuta
Una notte a Wirikuta
Un matrimonio distrutto, un tentato suicidio, notte insonni e mille pensieri che vagano senza senso nella test...
doc
Gratis
La memoria
La memoria
La memoria La memoria Ebook Social DRM titolo La memoria autore Andrzej Budzinski editore And...
doc
3.49 €
La registrazione ti darà il diritto di scaricare o acquistare qualsiasi opera, di votare gli ebooks e di commentarli liberamente. Inoltre potrai a tua volta pubblicare tutti gli eBooks che vorrai, gestirne le modalità di vendita (dal sito del tuo editore, da un tuo sito o blog, da un servizio di file sharing ecc...). Potrai inoltre contattare altri utenti ed essere a tua volta contattato, se lo vorrai. Il tutto in completa libertà ed in maniera gratuita al 100%. Nessuna spesa di registrazione, nessuna commissione sulle vendite e nessun limite numerico di pubblicazioni.
Ebookservice.net è una vetrina gratuita a disposizione di tutti.
eBookService.net - Copyright dal 2012 © - P.IVA 01126570256